Crea sito

De Longhi Cookers: forni professionali e piani cottura Made in Italy

Cari lettori,

da qualche giorno la mia cucina si è arricchita di due nuovi elementi: un meraviglioso forno elettrico multifunzione professionale elettronico e un bellissimo piano cottura, entrambi della ditta De Longhi Cookers che me ne ha fatto gentilmente omaggio per poterli provare con le mie ricette. Oggi voglio parlarvi del forno, un vero gioiello per la nostra cucina, qualsiasi sia lo stile, classico, moderno o country.

de longhi cookers forni professionali

La ditta De Longhi Cookers ha sede a Borso del Grappa (TV); è un’azienda che vanta 65 anni di esperienza nel campo della produzione di forni, cappe, piani cottura e cucine FREESTANDING (monoblocco) e oggi si avvale del lavoro di oltre 500 dipendenti per offrire a noi consumatori oggetti di ottima qualità, a produzione completamente italiana e ad un prezzo contenuto.

de longhi cookers forni professionaliIl forno DE’LONGHI COOKERS PLM 9 XLX è il modello di punta della gamma Linea Professional; è un forno elettrico multifunzione  che si differenzia dagli altri per la presenza del programmatore elettronico touch screen presente nel frontalino e per la funzione girarrosto. Esternamente si presenta tutto in acciaio inox e questo lo rende perfetto per essere inserito in qualsiasi ambiente cucina. Nel sito De Longhi Cookers troverete comunque anche soluzioni alternative, come ad esempio le versioni senza programmatore elettronico e girarrosto, quelle con porta colorata (bianca, crema e nero) o le stilosissime con porta in vetro temperato di vari colori (bianco, tortora e nero) entrambe da abbinare al piano cottura dello stesso colore. Oltre alle linee moderne troverete anche le versioni country o le monoblocco (forno e piano cottura in un unico oggetto).

Invece di annoiarvi con una lista di nozioni tecniche che potrete leggere tranquillamente nel sito ufficiale, ho pensato di farvi conoscere meglio il prodotto mediante una serie di domande/risposte che nei giorni scorsi mi avete fatto anche privatamente e che quindi ritengo possano interessare un po’ tutti. Se ne avete ancora, se avete qualche richiesta particolare, qualche curiosità vi aspetto nella mia pagina FB ufficiale; vi risponderò volentieri.

  • Quanto è grande il forno?

Il forno ha una capienza di 72 litri, perfetto quindi per le esigenze della famiglia media italiana; al suo interno ha la possibilità di alloggiare ben 6 teglie.

  • Funziona in modalità statico e ventilato?

Entrambi. Il calore viene prodotto e diffuso all’interno attraverso 4 resistenze: inferiore, superiore, grill e circolare.

  • In che classe energetica si trova?

      Classe A.

  • Quali sono le caratteristiche che rendono il forno DE’LONGHI COOKERS PLM 9 XLX così speciale?

de longhi cookers forni professionaliDavvero tante. Sicuramente l’ampio spettro di temperatura: si va dai 40° fino ai 300°. Consideriamo che la maggior parte dei forni casalinghi arrivano a 220/225°. Altre caratteristiche sono la facilità di pulizia e la presenza del girarrosto.

 

  • E’ semplice da pulire?

de longhi cookers forni professionaliLa pulizia è uno dei punti di forza di questa linea e meriterebbe un capitolo a parte. Il forno è rivestito da uno smalto speciale “easy to clean”, che va pulito semplicemente con detergenti non abrasivi e una spugna. All’interno è rivestito da pannelli autopulenti fissati proprio dietro le griglie: questi pannelli sono rivestiti da uno speciale smalto microporoso che durante le cotture sopra i 200° assorbe gli schizzi di unto e li distrugge automaticamente. Una volta terminata la cottura, qualora il forno fosse ancora troppo sporco, sarà sufficiente tenerlo acceso per ulteriori 30 minuti alla massima temperatura.  Altra cosa interessante sono le resistenze superiori reclinabili che permettono di essere abbassate per poter pulire senza difficoltà anche la parte superiore. Anche le resistenze superiori sono autopulenti. Un consiglio che mi sento di dare, indipendentemente dal tipo di forno, è quello di pulirlo ogni volta che viene utilizzato: è il modo migliore per mantenerlo come nuovo e per durare meno fatica nelle operazioni di pulizia. La porta del forno è smontabile: tramite due cerniere poste ai lati, basterà sganciarla (ovviamente a forno spento e freddo) con la pressione di un dito, toglierla, appoggiarla sopra ad una superficie comoda e smontare il vetro interno. Una volta pulito, si rimonta il vetro, si rimette la porta e il forno tornerà come nuovo.

  • E’ programmabile? Torno tardi a casa la sera e sarebbe utile trovare il forno già a temperatura …

de longhi cookers forni professionaliCertamente! Il computerino centrale touch screen permette di impostare un arco di  tempo massimo pari a 23 ore e 59 minuti.

 

 

 

  • A cosa serve la temperatura a 40°?

E’ la speciale funzione LIEVITAZIONE.  Permette di ridurre sensibilmente i tempi di lievitazione degli impasti che la prevedono. Il calore arriva esclusivamente dall’alto e questo permette una lievitazione più uniforme a vantaggio quindi di un impasto più semplice anche da lavorare. Inoltre in questo modo è possibile ridurre la quantità di lievito prevista: questo vuol dire una maggiore digeribilità, senza però dover prevedere tempi di lievitazione lunghissimi. Questa funzione è utile anche per la fermentazione dello yogurt e per usare il forno come essiccatore.

  • Si possono scongelare i cibi?

Certo! Esiste una funzione che si chiama SCONGELAMENTO DEI CIBI SURGELATI; grazie al movimento di aria prodotto dal ventilatore interno i cibi vengono scongelati senza utilizzo di calore.

  • Si può cuocere la pizza come in pizzeria?

de longhi cookers forni professionaliAssolutamente sì! 300° di temperatura e l’utilizzo della pietra refrattaria, il PIZZA STONE, permettono di ottenere pizze che non hanno niente da invidiare a quelle delle pizzerie. Tra gli accessori in dotazione troviamo anche una comodissima pala in legno di betulla per trasferire la pizza sulla pietra. Lievitazione a 40°, cottura a 300° e l’utilizzo del PIZZA STONE, sono il trittico vincente per meritarsi il titolo di “pizzaiolo dell’anno”!

  • Quanto tempo ci vuole per cuocere una pizza?

de longhi cookers forni professionaliNon più di cinque minuti. Il forno va fatto riscaldare (con il PIZZA STONE all’interno) per almeno mezz’ora alla massima temperatura. Appena pronto si inserisce la pizza già condita aiutandosi con la pala di legno e si aspetta qualche minuto.

 

  • La funzione PIZZA serve solo per cuocere pizze e focacce?

No! con questa funzione è possibile anche la STERILIZZAZIONE dei vasi per marmellate e conserve. Nel manuale d’uso è spiegato chiaramente come fare.

  • La funzione girarrosto mi piace molto ma mi spaventa l’idea di doverlo pulire dopo …

de longhi cookers forni professionaliNessun problema. Come ho specificato sopra, il forno è rivestito all’interno da speciali pannelli autopulenti che attirano gli schizzi e li distruggono automaticamente. Alla fine della cottura, una volta tolto il cibo, si tiene il forno acceso per altra mezz’ora alla massima temperatura per sciogliere eventuali residui rimasti. Fatto questo, si procede con le normali operazioni di pulizia.

  • Si può cuocere anche il pane?

Sì, utilizzando il Pizza Stone. Si utilizza la funzione COTTURA TRADIZIONALE A CONVENZIONE a 250° che, mi raccomando, non è uguale alla funzione PIZZA. Il pane necessita di una cottura meno intensa e più prolungata rispetto alla pizza.

  • Viene fornito con accessori (teglie, griglie etc.,)?

de longhi cookers forni professionaliNaturalmente. Troviamo all’interno una leccarda, due griglie, il Pizza Stone, la pala per la pizza in legno di betulla, lo speciale PIATTO DOLCI e una coppia di SLITTE SCORREVOLI TELESCOPICHE (più avanti vedremo a cosa servono)

 

 

  • Cos’è il PIATTO DOLCI?

de longhi cookers forni professionaliIl PIATTO DOLCI è un vassoio speciale in alluminio molto simile a quello usato dai pasticceri. L’alluminio diffonde il calore in maniera uniforme e non serve imburrare o infarinare la teglia.

 

 

  • Cuocendo a temperature così alte non c’è il rischio di scottature?

de longhi cookers forni professionaliNo e questo grazie all’utilizzo delle SLITTE SCORREVOLI TELESCOPICHE. Si agganciano ai telai laterali e permettono di estrarre le griglie dal forno con facilità. Un rapido tocco e le griglie vanno avanti e indietro senza il rischio che le teglie perdano stabilità (ad esempio quando dobbiamo controllare la cottura di un cibo).

  • E’ vero che con questo forno si può fare lo yogurt in casa?

Sì, grazie alla FUNZIONE LIEVITAZIONE che permette di mantenere i 40°. Per essere ancora più precisi la temperatura media interna, con questa funzione, viene stabilizzata sui 36/37°, temperatura ideale per la fermentazione dello yogurt.

  • Pensavo di acquistare un essiccatore casalingo; visto che questo forno mantiene la temperatura di 40° è possibile utilizzarlo anche con questa funzionalità?

Direi proprio di sì!

  • A cosa serve la temperatura 100°? Perchè è importante?

Immaginiamo di aver preparato un pranzo e gli ospiti non arrivano … con questa temperatura lo si mantiene in caldo grazie al calore moderato che arriva solo dal basso. Oppure pensiamo a quelle preparazioni che necessitano di cotture lunghe a basse temperature, la SLOW COOKING, come nel caso degli stufati. Non solo: le torte salate di pasta sfoglia ad esempio, che rimangono spesso crude nella parte inferiore. In questo caso si imposta qualche minuto di cottura con questa funzione così la torta finisce di cuocere solo in basso.

 

 

  • Dove è possibile acquistarlo?

Catene di negozi di elettrodomestici (Comet, Trony, Euronics … ) ma anche nei piccoli negozi che trattano elettrodomestici di qualità. In Italia ci sono oltre 800 negozi e per trovare il punto vendita più vicino a casa propria è sufficiente consultare questo link: https://www.delonghi-cookers.it/punti-vendita/

  • Quanto costa?

Meno di quel che si possa pensare considerando tutte le funzionalità. Il modello forno elettronico multifunzione PLM 9 XLX (quello che rispetto agli altri ha in più il computerino touch screen e la funzione GIRARROSTO) ha un prezzo al pubblico di € 559,00.

Sono riuscita a soddisfare tutte le vostre curiosità? Spero proprio di sì e ripeto, se avete qualche domanda specifica da farmi vi aspetto nella mia pagina FB. A questo punto vi saluto e vi prometto tante buone ricette per farvi vedere quanto è bello e funzionale questo gioiellino di forno!

A presto!

Le mie ricette per De’Longhi Cooker’s: